mercoledì 29 dicembre 2010

Aggiornamento : eurusd e gbpusd

Presi oggi i 2 PR di cui al post precedente.

Segnalazioni di PR compreso questo post : 83
PR fatti : 66
percentuale successo : 79.52%

martedì 28 dicembre 2010

Valute : eurusd + gbpusd

Si sono formati 2 PR in alto su eurusd e gbpusd a 1.322 cash e 1.5425 cash rispettivamente.

Segnalazioni di PR compreso questo post : 83
PR fatti : 64
percentuale successo : 77.11%

sabato 25 dicembre 2010

martedì 21 dicembre 2010

Aggiornamento : audusd

Preso il PR a 0.997 cash, per il resto si rimane seduti sulle posizioni in attesa che finisca questa farsa del rialzo perenne su tutti i mercati importanti.

Segnalazioni di PR compreso questo post : 81
PR fatti : 64
percentuale successo : 79.01%

lunedì 20 dicembre 2010

Opzioni : strategia dax gennaio + eventuale intervento su marzo.

Per gennaio metto su oggi questa strategia; i prezzi d'acquisto delle put/call sono indicativi (circa metà tra denaro e lettera), in figura non si vede ma sopra 7100 si perdono 500 euro ogni 100 punti di salita dell'indice a scadenza mentre in basso si perde l'equivalente di un dax sotto 5550 circa.

Chi volesse risparmiare qualcosa (140 euro) può non comprare le 10 put 5700 a 2 esponendosi però ad un rischio superiore in caso di crollo delle quotazioni dalla sera alla mattina; la strategia è stata fatta considerando 4 euro ad opzione di costo (commissioni già comprese nel grafico) e la gestirò in questo modo:

- a 6700 venderò 1 o 2 put 6700 e col ricavato comprerò put 6400;
- a 6400 venderò 1 o 2 put 6300 e col ricavato comprerò put 5900 e call 6600;

Non indico quante put e call comprerò col ricavato in quanto il loro numero dipende dal momento in cui si verificherà la condizione o le condizioni sopra indicate (se ci va oggi a 6700 compro 2-3 put 6400, se ci va tra 20 giorni con il ricavato della 6700 comprerò 4 o 5 put 6400).

Per ciò che riguarda la strategia su marzo, in caso di salita dell'indice sui 7120-7130, comprerò una put 6700 sui 111 aggiungendo 127 euro ai soldi in cassa (432 euro).

domenica 19 dicembre 2010

Aggiornamento : spread spmib-dax + tabellina riepilogativa

Venerdì sono scaduti i contratti dicembre su dax e spmib per cui è stato necessario rollare su marzo la posizione; chi avesse scaricato il foglio excel, deve rettificare i valori di entrata per vedere l'andamento della posizione in real time in 20170 e 6979.5 approssimativamente.

Allego di seguito la consueta tabellina aggiornata con gli ultimi PR; domattina per chi è interessato, proporrò una strategia ribassista sul dax per il mese di gennaio.




venerdì 17 dicembre 2010

Futures : Bund

Si è formato un PR sul bund a 123.93.

Segnalazioni di PR compreso questo post : 81
PR fatti : 63
percentuale successo : 77.78%

mercoledì 15 dicembre 2010

Valute: gbpusd + audusd

Si sono formati 2 nuovi PR su gbpusd a 1.5852 e su audusd a 0.997 cash.

Segnalazioni di PR compreso questo post : 80
PR fatti : 63
percentuale successo : 78.75%

martedì 14 dicembre 2010

Aggiornamento : Spmib + opinione su obbligazionario

Preso anche l'ultimo PR rialzista su spmib a 20765; come la penso lo sapete, da qui per me e fino a quando non ci sarà una correzione di almeno il 10-15% per me è solo short, tuttavia a titolo indicativo segnalo che con altri metodi dax potrebbe ancora salire fino a 7130-7140, spmib fino a 21000-21100 e s&p 500 fino a 1255-1260 tutti valori future dicembre.

Lascio questa possibile salita finale ai più bravi, al ribasso sono posizionato da tempo e nell'attesa mi godo il bund che con questa discesa mi sta ripagando di tutti gli accidenti che gli ho tirato in passato; sul bund, e su tutto l'obbligazionario in generale eviterei qualsiasi tentazione di andare long in quanto mi aspetterei un movimento simile a quello fatto dal petrolio quando da 147 e rotti è sceso tutto d'un fiato fino a 33 dollari al barile circa senza rimbalzare mai (qui sotto un grafico mensile del petrolio tanto per rinfrescare la memoria), incastrando i rialzisti nello stesso modo in cui aveva incastrato i ribassisti durante la salita, ergo occhio perche le condizioni per un crollo spaventoso ci sono tutte checche ne dicano i soloni di turno.


Segnalazioni di PR compreso questo post : 78
PR fatti : 63
percentuale successo : 80.77%

lunedì 13 dicembre 2010

Laziomania 2

Probabilmente può stornare ancora un poco, ma già oggi a 0.78 inizio a  ricomprarne un poco in apertura se me le daranno; nel caso scendesse ancora, il successivo acquisto lo farò a 0.565-0.57.

venerdì 10 dicembre 2010

Aggiornamento : Eurostoxx + tabellina riepilogativa

Preso oggi anche il PR su Eurostoxx; la situazione aggiornata è la seguente:


In alto manca solo il PR su spmib da prendere e poi ci ritroveremo nuovamente nella situazione in cui ci sono solo PR bassi; occhio ai long, anche se sembra possa solo salire, che i target sono profondi in giù.

Segnalazioni di PR compreso questo post : 78
PR fatti : 62
percentuale successo : 79.49%

giovedì 9 dicembre 2010

Aggiornamento : Cac 40 + varie

Preso il PR su CAC 40 a 3870 (3871 di max finora!!).

Lo spread aperto ieri sta andando molto bene e al momento guadagna sui 3100 euro (chi ha quicktrade di iwbank ed excel almeno 2007,  può scaricare questo foglio excel e seguirne l'andamento in RT già comprensivo delle commissioni; ovviamente bisogna essere abilitati all'eurex per ricevere le quotazioni del dax in RT). Chi avesse invece excel 2003 deve installare il componente aggiuntivo Iwddeforms.xla seguendo le istruzioni riportate da iwbank a questo link.

Se qualcuno ha seguito l'indicazione delle put sul bund, di cui al post del 1° novembre, potrebbe valutare in area 123.44-123.54, che reputo un punto di supporto nel breve in grado di dar luogo ad un rimbalzo di un paio di figure, di vendere le put 116 sempre marzo a 0.05-0.06 in maniera tale da rientrare dell'investimento oppure di chiudere tutto per rientrare più in alto (personalmente non farò nulla, ma a 123.50 le put 120 dovrebbero valere intorno a 0,44-0.45 e non mi sento certo di criminalizzare qualcuno che prende profitto dopo un +800% :-)).

Infine per ciò che riguarda la strategia proposta sul dax per dicembre, sembra che, a meno di un blackout che tolga corrente alle macchinette governative per qualche ora, il mercato non abbia alcuna intenzione di scendere; dato che in basso non abbiamo ormai più problemi, mentre potremmo averli in alto qualora per venerdì prossimo il dax index sparasse sopra i 7200 a causa delle 5 call vendute che da 7200 in poi perderebbero l'equivalente di un future, chi volesse dormir tranquillo può valutare di riacquistare le 5 call vendute e chiudere dicembre, salvo sorprese, con una perdita di 17 euro + il costo delle call riacquistate. Anche qui io non farò nulla e porterò tutto a scadenza.

Saluti e buon trading a tutti

Segnalazioni di PR compreso questo post : 78
PR fatti : 61
percentuale successo : 78.21%

mercoledì 8 dicembre 2010

Aggiornamento : Long Gilt

Preso il PR sul Long Gilt inglese a 119.95.

Segnalazioni di PR compreso questo post : 78
PR fatti : 60
percentuale successo : 76.92%

Spread spmib-dax

Con riferimento al post di cui sotto la situazione al momento è quella che vedete:


Il taglio delle medie ancora non c'è stato, direi cmq vista la forza dimostrata stamattina da spmib e la debolezza del dax, che si può anticipare l'entrata per cui long 1 spmib + 4 mini spmib a 20130 e short 1 dax a 6965.

venerdì 3 dicembre 2010

Aggiornamento : gbpchf

Preso il PR a 1.5355 cash.

Segnalazioni di PR compreso questo post : 78
PR fatti : 59
percentuale successo : 75.64%

mercoledì 1 dicembre 2010

Aggiornamento

Preso oggi il PR su dax a 6809.

Segnalazioni di PR compreso questo post : 78
PR fatti : 58
percentuale successo : 74.36%